Archivio

Categorie

Ricerca

Come combattere la cellulite in modo naturale

Come combattere la cellulite in modo naturale

La cellulite è un inestetismo che colpisce la maggior parte delle donne e che, nella stragrande maggioranza dei casi, è causato da ritenzione idrica nelle gambe e da cattiva circolazione. Si tratta di piccoli depositi di grasso sottocutanei che formano delle fossette, rendendo la pelle simile alla buccia di un’arancia. L’inestetismo della cellulite può colpire solitamente anche altre zone del corpo, come glutei, pancia e tutte quelle aree soggette all'accumulo di grassi e liquidi. Per minimizzare gli effetti antiestetici e non compromettere la nostra immagine, ogni giorno dobbiamo chiederci: come combattere la cellulite? Fortunatamente esistono alcune abitudini e rimedi naturali contro la cellulite volti ad attenuare gli inestetismi, rendendo la pelle più liscia e compatta. Vi mostreremo di seguito 5 utili rimedi per combattere la cellulite in modo naturale 

 

Combattere la cellulite con gli estratti

come combattere la cellulite con gli estratti Frutta e verdura sono utilissimi per combattere la cellulite: alcuni di essi poi contengono dei principi attivi efficaci…basterà fare un giro al mercato sotto casa. Ma andiamo per ordine. Per ogni stagione dell’anno ci sono verdure e frutta con proprietà anticellulite, contenenti Vitamina C che ha effetti che vanno a migliorare il microcircolo, combattono i radicali liberi, l’invecchiamento cutaneo e favoriscono la diuresi. 

Nel selezionare la frutta più adatta, ricche di vitamina C sono il pompelmo rosa, l’arancia, il limone, le mele, le fragole ed anche l’ananas. Per quanto riguarda le verdure, invece, riempite la busta della spesa con pomodori, broccoli, spinaci e barbabietola rossa. In base ai propri gusti, scegliere la frutta o la verdura preferita, munirsi di una centrifuga elettrica o di un estrattore di succo e in pochi minuti il succo è pronto: completamente naturale e privo di conservanti. Il consiglio è di berne almeno un bicchiere al giorno, a colazione o a metà pomeriggio.  

 

Combattere la cellulite con tisane e infusi

Bere molto è il rimedio più semplice e naturale contro la cellulite. Partite con il piede giusto già dalla prima mattina, preparando la prima tisana o infuso e ripetendo la cosa a metà pomeriggio e infine la sera, magari sorseggiandola sdraiati sul divano davanti alla TV. Una delle più diffuse e indicate contro la cellulite è la tisana a base di coda cavallina, bevanda depurativa che facilita l’eliminazione delle tossine e dei liquidi in eccesso che provocano l’apparizione della cellulite, contro la ritenzione idrica di gambe, cosce e glutei. Molto semplice da preparare: basta 1 cucchiaio di coda cavallina e una tazza d’acqua da far bollire su un pentolino o utilizzando un bollitore elettrico. Appena arrivata ad ebollizione, versare la coda cavallina, lasciando riposare l’infuso per 5-10 minuti.

  • Tisana a base di Coda Cavallina contro la ritenzione idrica 
  • Utilizzo di pentolino o bollitore elettrico

  

Combattere la cellulite con i massaggi

Per alleviare o tentare di eliminare gli inestetismi della cellulite, possiamo anche rivolgerci ad un bravo fisioterapista che effettuerà sul nostro corpo dei trattamenti massaggianti che vanno a stimolare il metabolismo locale. Il consiglio, se si ha tempo e determinazione, è quello di effettuare delle sedute fisioterapiche massaggianti un paio di volte a settimana, integrandole a casa con trattamenti “fai da te” utilizzando ad esempio massaggiatori elettrici molto diffusi in commercio e facili da reperire. Teniamo comunque sempre in mente che il massaggio come rimedio alla cellulite influisce per circa il 10%: tutto il resto fondamentalmente è buone abitudini di vita, attività fisica unite ad un’alimentazione molto bilanciata e controllata.   

 

Combattere la cellulite con i fanghi

Tra i rimedi naturali contro la cellulite, c’è anche l’applicazione di fanghi su gambe e glutei. I fanghi possono essere fatti anche in casa, con solo 2 ingredienti, di facilissima reperibilità e soprattutto economici: procurarsi dell’argilla verde in qualsiasi negozio di cosmetica o prodotti per il benessere della persona. L’argilla verde ha la funzione di assorbire i liquidi in eccesso e al contempo funge da anti-infiammatore; mettere l’argilla in una ciotolina assieme ad acqua tiepida e a qualche goccia di olio essenziale: consigliamo l’olio essenziale al rosmarino, che stimola la circolazione sanguigna e mantiene la pelle tonica ed elastica. Mescolare il tutto per amalgamare bene gli ingredienti e per evitare la creazione di grumi. A questo punto applicare il fango su cosce e glutei, avvolgere la parte trattata con una pellicola trasparente da cucina e attendere circa 30 minuti. Poi sciacquare il tutto e applicare della crema anti-cellulite  

 

Combattere la cellulite con l'attività fisica

Come combattere la cellulite con lo sportCome abbiamo  più volte ripetuto, ai rimedi naturali contro la cellulite elencati è indispensabile aggiungere necessariamente un’attività fisica periodica. In palestra con gli attrezzi a disposizione o seguendo le istruzioni del tuo insegnante, oppure in casa utilizzando cyclette, stepper o tappeti magnetici: ideale è ritagliarsi almeno tre ore a settimana, il mattino appena svegli o la sera (magari posizionando gli attrezzi davanti alla tv). Meglio ancora fare attività all'aria aperta: un paio di corse a settimana di circa 45 minuti al parco o, se possibile, anche attorno all'isolato di casa. 

  • Attività fisica in palestra
  • Attività fisica in casa con cyclettestepper
  • Attività fisica all'aria aperta

 

Posted on 29/03/2019 News

Menù